Il blog di Loris Bagnara

nel giardino dei sentieri che si biforcano

L’Inferno non esiste

Posted by Loris Bagnara su 06/11/2007

Esiste l’Inferno?

Assumiamo per ipotesi i principi della dottrina cattolica ossia:
1) il libero arbitrio esiste;
2) Dio è il Padre di tutte le creature;
3) Dio è onnipotente, onnisciente, infinitamente buono.

Osservazioni al primo principio.
In un precedente articolo ho dimostrato come il libero arbitrio sia ontologicamente impossibile, a meno che non lo si ponga quale assioma: come tale viene assunto ai fini della presente discussione.

Osservazioni al secondo principio.
Che significa  “Dio è il Padre di tutte le creature”? S’intende dire “tutte le creature create” (effettivamente) oppure “tutte le creature creabili” (potenzialmente)? Le creature creabili sono infinite; fra queste infinite creature potenziali, ve ne sarebbero infinite che con l’uso del proprio libero arbitrio, agendo rettamente, si guadagnerebbero il Paradiso, mentre ve ne sarebbero altre che, agendo male, si meriterebbero l’Inferno (a meno che l’infinita bontà divina non renda possibile la salvezza anche di quelle creature che, in apparenza, non lo avrebbero meritato).

Osservazioni al terzo principio.
Se Dio – onnisciente – conosce il destino di ogni creatura prima ancora di crearla, è pensabile che, pur sapendo con assoluta certezza che una sua creatura è destinata al tormento eterno, Egli decida ugualmente di crearla? E’ compatibile ciò con la sua infinita bontà, dato che Egli non ha alcun obbligo? Certamente no; e a nulla vale l’obiezione che quella creatura si meriterebbe la punizione: infatti, se essa non fosse creata, non potrebbe meritarsi nulla.

Raccogliendo le osservazioni di cui sopra ne discendono due possibili alternative:
a) alla fine dei tempi Dio non avrà creato tutte le creature creabili, ma solo quelle che si meritano il Paradiso;
b) alla fine dei tempi Dio avrà creato tutte le creature creabili, ma tutte saranno salvate (apocatastasi).

In entrambi i casi l’Inferno non avrebbe ragione di esistere, perché se esistesse sarebbe necessariamente vuoto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: